#Cambiamo Partinico: lo chiamavano Verde pubblico

Un rapido viaggio tra il passato e il presente del verde pubblico nella nostra città. Luoghi degradati e abbandonati. Alcuni recuperati soltanto per volontà di singoli cittadini o associati. Molti altri vuoti contenitori dove non va quasi più nessuno.
Bisogna rendere decorosi gli spazi verdi di Partinico, ma anche progettare iniziative per la loro valorizzazione: installare giochi per i bambini, creare lì aree a wifi gratuito per i giovani, renderli accoglienti anche per i meno giovani, farli diventare luoghi di aggregazione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente e beni comuni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...