AAA.. SI CEDONO PERFINO LE PUBBLICHE PIAZZE!

chiosco largo ascone

Partinico è un paese in cui le cose ordinarie e straordinarie spesso si invertono.

Inusuale, ma evidentemente reale, è ad esempio che in una pubblica piazza come Largo Ascone, su manto stradale, in una zona peraltro a rischio esondazioni, venga realizzata una struttura in legno di cui nessuno conosce bene la funzione.

La cosa ha destato la curiosità e l’indignazione di parecchi cittadini. Nessuno riesce a capire e a credere come questo manufatto dal volume consistente sia potuto sorgere proprio in quel luogo.

Ci chiediamo: di quali autorizzazioni dispone (e da parte di chi arrivano) tale privato per la suddetta costruzione? Come mai manca il consueto cartello di cantiere che impone a chiunque stia facendo dei lavori in territorio comunale di esibire le autorizzazioni in materia urbanistico-edilizia?

Quel che temiamo è che l’Amministrazione Comunale abbia voluto ABUSARE di un semplice e chiaro regolamento per la sistemazione e conservazione delle aree a verde del nostro Comune per concedere a privati addirittura le piazze del paese.

Infatti, come si può evincere dalla lettura del suddetto regolamento, chiunque, in forma volontaria, può chiedere l’affidamento di spazi verdi al fine di mantenerli curati per la durata della concessione ricevendo “in cambio” l’esclusiva possibilità di affiggere nell’area qualche cartello informativo che pubblicizzi le attività dell’associazione o dell’ente affidatario. Cartelli che addirittura devono essere prima autorizzati dal settore Urbanistica del nostro Comune. Altro che manufatti o strutture in legno!…

Per far sì che l’Amministrazione risponda a questi interrogativi, stamani i gruppi consiliari “Cambiamo Partinico” e “Servire, non servirsi” hanno presentato un’apposita interpellanza

Interrogazione Largo Ascone19112013

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente e beni comuni, comunicati stampa, Interrogazioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...