Lo Biundo se ne frega del futuro della gestione rifiuti. Intanto 11 (ex) dipendenti fanno causa al Comune per il reintegro.

del 02Scusate se insistiamo, ma proprio non riusciamo a capacitarci del perché l’Amministrazione Comunale di Partinico non stia assolutamente pensando al futuro della gestione del servizio rifiuti della nostra città.

E la rabbia aumenterà ancor di più quando, tra una o due settimane al massimo, riceveremo la bolletta del saldo della TARSU dove ogni famiglia potrà verificare l’aumento di circa il 40% rispetto allo scorso anno.

Ci sentite parlare di ARO, piano d’intervento (glielo abbiamo addirittura preparato noi – per leggerlo clicca qui – , ma tutto tace…), gestione diretta del servizio, raccolta differenziata almeno dal mese di luglio 2013.

Sono passati 7 mesi e sarebbero ampiamente bastati se mai si fosse cominciata a pensare la gestione alternativa (Lo Biundo devi fare così: 1) Delibera di perimetrazione dell’ARO; 2) Adozione del piano d’intervento con previsione di costi e servizi; 3) Invio al Dipartimento regionale Rifiuti del piano; 4) Ricevuto l’ok, predisposizione del servizio).

Ma perché ritorniamo sull’argomento? Lo spunto ci perviene dalla causa intentata da 11 ex dipendenti comunali che nel 2006 venivano assegnati alla Servizi Comunali Integrati ATO PA1. Malgrado la legge consenta a costoro di chiedere il reintegro nell’organico comunale, il Sindaco non vuole sentire ragione alcuna e il tutto finirà in tribunale.

Sulla vicenda, che oggi anche il Giornale di Sicilia con un articolo di Michele Giuliano ha reso noto, abbiamo presentato già un’interrogazione (clicca per leggerla).

Ma possiamo dire che, se fossimo stati ascoltati, oggi forse questi 11 dipendenti sarebbero potuti essere l’asse portante dell’Ufficio Comunale “Servizio Rifiuti”? Tanto, per via diretta o indiretta, li paghiamo pur sempre noi. Ma almeno avremmo potuto dire di essere ritornati in possesso del servizio e di essere nella condizioni di gestirlo senza dubbio meglio rispetto al disastro attuale.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Consiglio comunale, Interrogazioni e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...