Per un ingegnere che viene, un altro che se ne va (in punizione)…Le manovre del Sindaco Lo Biundo pagate da noi!

disp_lo grande

L’ultima disposizione di servizio (n. 4/2014), pubblicata recentemente all’Albo Pretorio del Comune, esemplifica chiaramente la gestione riprovevole della cosa pubblica e della macchina amministrativa portata avanti dal Sindaco Lo Biundo.

Si tratta in sostanza di uno spostamento di un ingegnere del nostro Ufficio Tecnico (di cui si lamenta il sottodimensionamento e, di conseguenza, l’esiguità di progetti contenuti nei cassetti dell’Ente) in un generico e sostanzialmente inesistente Sportello Europa che nessuno ha mai visto (a parte la presenza a titolo gratuito della dott.ssa Caterina Giordano).

Non è la prima volta che un’operazione di questo tipo viene compiuta. Ricordiamo che già da qualche tempo anche un architetto del nostro Comune che, in passato, ha ricoperto addirittura il ruolo di Responsabile del Settore Lavori Pubblici (cosa non da poco e da chiunque), è stato bandito dagli Uffici Tecnici e spostato altrove non si sa con quale mansione.

E, ad amplificare la gravità delle azioni di questo Sindaco, che si permette di smontare e distruggere la macchina amministrativa a proprio uso e consumo, è la notizia che recentemente proprio su indicazione di Lo Biundo il Comune ha avviato le procedure per l’assunzione, tramite mobilità da altri Enti, di un ingegnere. E per di più individuandolo nella categoria D3 (che era già completa), cioè come dirigente, e non ad esempio nelle posizioni scoperte come quelle di specialisti in attività progettuali cat. D1. In pratica un costoso stipendio in più ai danni dei contribuenti in un Ufficio che al contempo viene privato di altri uomini e in una struttura organica che viene costruita come una piramide rovesciata (tanti dirigenti, poche braccia operative).

C’è o non c’è qualcosa che non va? Possiamo o non possiamo avere il sospetto che si tratti di opere punitive impartite dal Sindaco Lo Biundo che cagionano tuttavia danni al nostro Ente visto che si privano gli Uffici del personale preposto?

Un buon Primo Cittadino dovrebbe provare a valorizzare al massimo tutte le competenze di cui dispone facendo lavorare (degnamente) ognuno al posto che gli compete. Invece a Partinico, senza alcuna ragione logica, si allontana un ingegnere da un ufficio già in difficoltà ma si assume contemporaneamente un nuovo dirigente. Tanto a pagare le manovre del Sindaco Lo Biundo sono sempre i cittadini di Partinico.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in comunicati stampa, Lotta agli sprechi e revisione della macchina amministrativa e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...