Diga Jato, comitato chiede riduzione tariffe

Una significativa rivisitazione al ribasso delle tariffe irrigue, già a partire dalla stagione irrigua 2014.

E’ una delle richieste del “Comitato per una sana gestione della Diga Jato” che nei giorni scorsi, al comune di Balestrate, ha incontrato i rappresentanti del consorzio di Bonifica Palermo 2 e il dirigente del dipartimento all’agricoltura Vincenzo Cusumano, responsabile del tavolo permanente istituito all’Ars nei mesi scorsi.

Nell’incontro, Cusumano ha dapprima relazionato, elencando le principali attività già avviate quali, la realizzazione dei lavori per la sostituzione degli impianti per un importo complessivo di 3 milioni di euro e il progetto già finanziato con 250,000 euro per il riutilizzo delle acque reflue del Comune di Borgetto, idonee per l’uso agricolo, da immettere in rete.

Il comitato ha chiesto ed ottenuto di conoscere nell’immediato lo stato del censimento e mappatura delle rotture comiziali, al fine di potere avviare, fin da subito, interventi ordinari di riparazione consentendo, così, l’avvio della nuova stagione irrigua già alle porte. Il dirigente del dipartimento ha accolto la richiesta di stanziare immediatamente i fondi necessari per fronteggiare i costi degli interventi di riparazione.

Tra le altre richieste, come detto, anche la riduzione del canone annuo, non più sostenibile per gli agricoltori. Su questo punto però Cusumano ha risposto che le tariffe sono già basse, se confrontate con altre realtà simili.
L’incontro si è concluso con l’impegno da parte del dirigente regionale, di riconvocare a breve il tavolo permanente.

“Il Comitato per una sana gestione della diga jato – in una nota – dichiara di ritenersi soddisfatto degli impegni assunti, ma ritiene, tuttavia, che in assenza di una significativa rivisitazione al ribasso delle tariffe, già a partire dalla stagione irrigua 2014, ogni sforzo risulterà vano.

A breve saranno indette assemblee pubbliche nei Comuni della Valle dello Jato informare agricoltori e cittadini sulla questione.”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in comunicati stampa e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...