Report Conferenza dei capigruppo del 31/03/2014

Questa mattina in Conferenza dei capigruppo si è discusso di:

– QUESTIONE PIAZZA DUOMO: abbiamo esposto all’Assessore al ramo le perplessità in merito alle scelte adottate per la pedonalizzazione di Piazza Duomo: l’Assessore ha comunicato che già questo pomeriggio avrà un incontro con la Polizia Municipale per ripensare l’assetto di Piazza Duomo. Attendiamo notizie e comunicheremo le eventuali novità;

– QUESTIONE SICUREZZA: sotto nostra indicazione, con la condivisione di tutti i Consiglieri di maggioranza, il primo punto all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale (dopo le comunicazioni del Presidente e le interrogazioni e le interpellanze) sarà il Dibattito sulla questione della sicurezza a Partinico: soprattutto gli ultimi episodi che si sono verificati impongono una riflessione politica volta ad individuare tutte le possibili soluzioni al problema criminalità, che in questo momento è la maggiore preoccupazione di tutti i cittadini. Chiederemo all’Amministrazione quali sono i provvedimenti che intende mettere in atto e avanzeremo le nostre proposte;

– QUESTIONE COMMISSIONI D’INDAGINE: è da mesi che attendiamo che le nostre richieste di costituire due Commissioni di indagine (l’una in merito alla gestione da parte dell’ATO del servizio rifiuti, l’altra in merito alla gestione del servizio dei parcheggi a pagamento) vengano finalmente rispettate. Il significato delle Commissioni d’indagine dovrebbe essere ormai chiaro: negli anni si sono verificate delle irregolarità gravi su cui è necessario indagare, maggioranza e opposizione insieme. Sottolineo questo ultimo punto: maggioranza e opposizione insieme. Lo sottolineo perchè si è tentato di denigrare l’utilità e l’importanza di questo strumento e, dall’altro lato, qualcuno ancora oggi afferma che “qualche politico si vuole sostituire alla magistratura”. Intanto l’utilità dello strumento dipende da come viene utilizzato (scusate il gioco di parole): se la Commissione d’indagine viene presa secondo il significato con cui è stata proposta (indagine fatta dai consiglieri di maggioranza e di opposizione su argomenti che interessano maggioranza e opposizione) allora è utile. Se gli argomenti stanno a cuore a tutto il Consiglio comunale (e non solo ad una parte) allora è importante. In più, se le questioni politiche (e la gestione del servizio rifiuti, così come quella del servizio dei parcheggi a pagamento, sono questioni politiche) devono essere ridotte a questioni giudiziarie (di competenza esclusiva della magistratura, come è logico che sia) allora la politica non ha più senso e perde completamente il proprio ruolo: il fatto che la magistratura indaghi sulle responsabilità penali, non può precludere la possibilità di indagare sulle responsabilità politiche (la gestione dei servizi comunali è una scelta politica) e questo è un compito che spetta alla politica, se si vuole fare Politica, se si vogliono indagare le questioni a fondo e non si vuole rimanere alla superficialità delle cose. Nonostante le perplessità della maggioranza in merito alla Presidenza delle Commissioni (che per Statuto spettano all’opposizione, per cui, in sintesi, sembrerebbe che alcuni membri della minoranza vadano bene ed altri no) le due Commissioni sono state inserite all’ordine del giorno… agli ultimi punti.

– Il prossimo Consiglio comunale si terrà giovedì 10 aprile alle ore 18,30.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...