Comunicato stampa dei consiglieri di opposizione della Prima Commissione: “il teatrino della maggioranza”

COMUNICATO STAMPA 

Gli ultimi giorni hanno visto la Prima Commissione consiliare di Partinico occuparsi di problemi che poco dovrebbero avere a che fare con la politica.
Con le dimissioni del Presidente della Commissione, scritte a seguito di divergenze interne alla maggioranza, ha inizio quello che può essere facilmente definito come il “teatrino della maggioranza”.
Il Consigliere Catalano presenta le sue “dimissioni irrevocabili” da Presidente e da componente della Prima commissione giovedì 3 aprile. Poi lunedì 7 aprile ci ripensa e ritira le dimissioni da componente della commissione (ma rimangono quelle relative alla Presidenza). Infine ieri, durante la seduta per l’elezione del Presidente (che secondo quanto previsto dallo Statuto comunale deve avvenire durante la prima seduta utile), si ripropone come candidato.

Come membri di una Commissione che fino a pochi giorni fa si distingueva per la sua capacità di dialogare e collaborare al di là delle differenze dovute all’appartenere ad una maggioranza o all’opposizione, che ha sempre analizzato le proposte e votato gli atti all’unanimità proprio in virtù di questa collaborazione disinteressata, ci siamo interrogati sulle motivazioni che hanno portato ad un gesto così forte, improvviso e ingiustificato (proprio in virtù di quel clima sereno che contraddistingueva la Prima commissione).

Le motivazioni riportate dal Presidente dimissionario sono di carattere prettamente personale e allora ci chiediamo: perché non cercare una mediazione sugli orari, anziché creare questa situazione tragicomica che ha fatto perdere tempo e denaro per nulla? Se poi si considera pure che il problema risiedeva tra i membri della stessa maggioranza allora la situazione non è solo tragica, ma proprio ridicola.
Se invece le motivazioni sono politiche (e qui discuterne potrebbe avere un senso) allora consigliamo al Sindaco Lo Biundo di fare meno riunioni a Palermo e più riunioni a Partinico per ricomporre la sua maggioranza, considerato che non regge nemmeno nei momenti fondamentali quali l’elezione di un Presidente di commissione.

Come Consiglieri comunali che prendono seriamente il proprio ruolo e sentono la responsabilità di lavorare per il bene collettivo, anziché perdere tempo con i complessi della maggioranza, ci siamo rifiutati di partecipare a questa messa in scena e per questo motivo abbiamo abbandonato la seduta della commissione: una nostra partecipazione alla (ri)votazione del Presidente avrebbe avallato questi atteggiamenti infantili, inutili e senza senso. Per noi la politica è una cosa seria.

Partinico, 09/04/2014.

I CONSIGLIERI COMUNALI
Valentina Speciale (CAMBIAMO PARTINICO)
Rosy Guida (GUARDIAMO AVANTI)
Mauro Lo Baido (LEALI)
Michele Chimenti (PD)
Maria Grazia Motisi (GRUPPO MISTO)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...