Amianto. Il Comune promuova la mappatura e le misure previste dalla legge regionale 10/2014.

OLYMPUS DIGITAL CAMERACon una nota protocollata ieri, il gruppo consiliare Cambiamo Partinico ha chiesto all’Assessore all’Ambiente e al Responsabile dello stesso settore di attivare le procedure necessarie per promuovere le recenti disposizioni di legge in materia di “tutela della salute e del territorio dai rischi derivanti dall’amianto”.

In particolare, in attesa che la Regione dia seguito ai propri obblighi e cioè costituisca l’Ufficio Amianto, ridefinisca l’antico Piano Amianto che risale al 1995 e fornisca poi agli Enti Locali le linee guida per la redazione dei “Piani Comunali”, il Comune di Partinico può comunque promuovere e agevolare il censimento dell’amianto fornendo a famiglie ed imprese appositi moduli per la segnalazione all’ARPA della presenza di tale pericoloso materiale.

La mappatura della presenza di amianto in luoghi pubblici e privati è un’attività propedeutica ad ogni altra futura iniziativa che la Regione deciderà di intraprendere con riferimento soprattutto agli interventi di bonifica: un articolo della legge infatti prevede che vengano concessi ai Comuni dei contributi per la rimozione, il trasporto, lo stoccaggio ed il conferimento in siti appositi dei manufatti in amianto presenti in luoghi ed edifici pubblici e privati del proprio perimetro urbano.

E’ bene dunque che ci si attivi sin da subito per non perdere le opportunità che si presenteranno, soprattutto in considerazione del fatto che Partinico ha un territorio devastato dalle varie forme di inquinamento presenti e che l’amianto, la cui pericolosità è ormai nota a tutti, è ancora molto diffuso in tutto il territorio nazionale.

Per questo abbiamo proposto che venga predisposto subito un avviso pubblico con cui mettere a disposizione della cittadinanza i moduli già predisposti dall’ARPA Sicilia, da pubblicare all’Albo Pretorio e nel sito istituzionale dell’Ente.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...